Le magiche notti di Celestino

Home / Le tortine

Nelle notti d’oriente sotto un cielo stellato
fra le spezie e i bazar vi era un luogo incantato.
Qui viveva un giovanotto che sfidava il destino
senza arte né parte si chiamava Celestino.

Era in cerca assai di gloria senza troppo faticare
e un bel dì vide a sorpresa una lampada brillare.
Celestino sospettoso non sapeva cosa fare
ma pensò che la magia lo poteva accontentare.

D’improvviso un genio enorme dopo averla strofinata
si inchinò al suo cospetto tra una smorfia e una risata.
Invocò tre desideri: un tappeto per volare,
un cestino di tortine e un amor da conquistare.

Una dolce principessa sulla luna accompagnò
e il dolcetto prelibato la fanciulla assaporò.
Celestino fu felice di volar con il suo amore
la bontà delle tortine riuscì a prendere il suo cuore.

Tra un dolcetto degustato e una timida carezza
Celestino era intento ad ammirar la sua bellezza.
Fu così che il grande genio ritornò nel suo bel mondo
riportando i suoi poteri e scomparendo in un secondo.

Le Tortine

RIPIENI E PASSIONE


DOEMILAND

Nonno Emilio

Mirtilla

Candida

Ondina

Dodo

Delizia

Celestino

Vuoi ricevere gratuitamente il Doemi Book?