La dolce voce di Ondina

Home / La Classica

C’era una volta in un regno marino
una dolce sirena dal canto divino.
Curiosa e felice il suo nome era Ondina
sognava due gambe da gran ballerina.

Un paio di gambe o una coda di pesce?
La magia della strega di certo riesce.
Che fare, che dire, continuava a pensare
e il sogno alla strega andò a confidare.

Però la mattina che gioia nuotare
mangiando biscotti e giocando nel mare.
Privi di latte, leggeri e fragranti
i buoni biscotti eran sempre invitanti.

Ma un giorno funesto la strega invidiosa
rubò a Ondina la voce preziosa.
Un paio di gambe per ben camminare
ma Ondina oramai non poté più cantare.

L’ingiusto incantesimo doveva svanire
or ora la strega bisognava addolcire:
conchiglie e vassoi di gran pastarelle
portaron alla strega le amabili sorelle.

La loro bontà e il dolce profumo
mandarono, ohibò, i propositi in fumo.
La perfida strega divenne dolcissima
e Ondina ritrovò la sua voce bellissima.

La Classica

I SAPORI DI UN TEMPO


DOEMILAND

Nonno Emilio

Mirtilla

Candida

Ondina

Dodo

Delizia

Celestino

Vuoi ricevere gratuitamente il Doemi Book?